Serra: pistola e droga in casa, in manette 46enne

Il materiale rinvenuto dai carabinieri a Serra San Bruno Il materiale rinvenuto dai carabinieri a Serra San Bruno

I carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno e dello Squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Raffaele De Pasquale, di 46 anni, del luogo.

In particolare, durante una perquisizione domiciliare effettuata all'alba di oggi in casa dell'arrestato, i militari hanno rinvenuto una pistola clandestina completa di caricatore.

L'arma è stata trovata sul tetto dell'abitazione, dove sarebbe stata lanciata dallo stesso De Pasquale al momento dell’arrivo dei carabinieri.

Sul tetto e sul balcone sono stati trovati, anche, 6 proiettili calibro 7.65.

Nel corso del controllo, gli uomini dell'Arma hanno rinvenuto, inoltre, una decina di grammi di sostanza stupefacente. La droga era nascosta in un armadio, nel quale i militari hanno rinvenuto un'ingente somma di denaro.

Dopo aver sequestrato il materiale rinvenuto, i militari hanno tratto in arresto De Pasquale che, dopo le formalità di rito, sarà tradotto presso la casa circondariale di Vibo Valentia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.