Gli sequestrano il furgone dopo un incidente e aggredisce i carabinieri, arrestato

I carabinieri della Stazione di San Calogero hanno tratto in arresto un ambulante di nazionalità marocchina, Zahir Haj, di 56 anni, residente a Stefanaconi,  nel Vibonese.

In particolare, l'uomo è stato arrestato poichè durante i rilievi, effettuati in seguito ad un incidente stradale, ha aggredito, in stato di ebbrezza alcolica, i militari.

Dopo aver ripetutamente inveito si è scagliato contro gli uomini dell'Arma, cercando di colpirli con calci e pugni, in seguito al sequestro del suo furgone rimasto coinvolto nell’incidente.

Una volta portato in caserma, per il cittadino marocchino sono scattati gli arresti per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza.

Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato posto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.