Logo
Stampa questa pagina

Crosia: festeggiato nonno Papparella

Crosia festeggia il suo nonno centenario. Si tratta di Pasquale Papparella, nato nella vicina Rossano l’1 Gennaio 1919 e residente da sempre nel capoluogo traentino. Il sindaco Antonio Russo, nel giorno del suo centesimo compleanno, lo ha ospitato nella sede municipale di viale Sant’Andrea, nel Centro storico di Crosia, insieme a figli e nipoti, consegnandoli una targa celebrativa del lieto evento.    

"Nonno Pasquale – dice il Sindaco – rappresenta la memoria storica vivente della nostra comunità. Ha vissuto epoche cruciali della storia dell’uomo, a partire dal primo dopoguerra passando per le maggiori conquiste dell’umanità per finire alle scoperte scientifiche e tecnologiche che hanno rivoluzionato il modo di concepire la vita. Ma Pasquale è stato soprattutto colui che ha visto nascere questa comunità, dal piccolo paese che era Crosia alla dinamicità odierna del nuovo centro urbano di Mirto. Insomma, nei suoi occhi, sulla sua pelle e nella sua mente è scritta la genesi delle nostre radici. E siamo orgogliosi e felicissimi, oggi, di poterlo avere in mezzo a noi. A lui, che ha tanta tempra e carattere, auguro, congiuntamente all’Amministrazione comunale e ai cittadini di Crosia, i migliori auguri di buona vita".  


Associazione Culturale "Tempi Moderni" - via Alfonso Scrivo, 30 - 89822 Serra San Bruno

ilredattore.it - quotidiano online - Reg. n. 1/15 Tribunale Vibo Valentia

Copyright © 2015 il Redattore.it. Tutti i diritti riservati.