Reggio Calabria, Decreto sicurezza il M.A.P. si schiera a favore della legalità

Riceviamo e pubblichiamo

"Rimaniamo stupefatti dalle parole ascoltate in queste ultime ore da alcuni Sindaci di sinistra che invece di pensare a risolvere i problemi delle proprie città ( e ne hanno tanti ) da Palermo passando per Reggio Calabria e proseguendo per Napoli , si mettono a fare campagna elettorale sfruttando il Decreto Sicurezza del Ministro Salvini ; alcuni di loro se la ridevano per le notizie false uscite sui social che dichiaravano morto lo stesso Ministro in un incidente stradale. La sinistra italiana e l'estrema sinistra continuano con le campagne di odio verso un Ministro della Repubblica Italiana che cerca di fare il proprio lavoro da mandato ricevuto dai cittadini Italiani. Per quanto ci riguarda personalmente possono continuare tranquillamente così, visto che ogni giorno continuano a perdere persone in piazza durante i loro sit-in e ovviamente stanno piano piano perdendo tutti i loro più vicini sostenitori, anche se per la sinistra andare contro la “legge” è normale perchè si tratta di umanità . Per noi invece rispettare le leggi rimane un principio perchè non esistono leggi di destra o di sinistra , esistono le leggi e chi risiede nel territorio italiano deve rispettarle".

Movimento autonomo popolare - Reggio Calabria

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.