Paura in Calabria, tre terremoti in meno di dieci minuti

Paura in Calabria, dove la notte scorsa sono stati registrati tre terremoti in meno di dieci minuti.

Il primo sisma, di magnitudo ML 2.7, è avvenuto a Rosarno (Rc), alle 00:45.

Una seconda scossa, di magnitudo ML 2.8, è stata registrata nello stesso punto, dopo soli quattro minuti. 

L'ultimo evento, di magnitudo ML 2.1, è stato invece localizzato alle 00:54, a San Ferdinando, non lontano da Rosarno.

In tutti e tre i casi, l'ipocentro è stato individuato ad una profondità compresa tra i sei ed i nove chilometri.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.