Soriano, intimidazione ad impresa edile

Una tanica contenente benzina ed una busta da lettere con all'interno due cartucce per fucile calibro 12.

Questo il messaggio intimidatorio lasciato da ignoti, davanti alla porta d'ingresso dell'ufficio di cantiere di un'impresa di Vibo Valentia, impegnata nella ristrutturazione dei fabbricati Aterp, a Soriano Calabro.

A fare la scoperta sono stati alcuni operai dell'impresa, che già in passato ha subito indimidazioni analoghe.

L'episodio è ora al vaglio dei carabinieri della locale Stazione

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.