Anziano accende un braciere per scaldarsi, ma rimane intossicato

Ha acceso un braciere per scaldarsi, ma è rimasto intossicato dal monossido di carbonio.

È successo a Martirano Lombardo, nel Catanzarese, dove un anziano stava svolgendo lavoretti in un piccolo garage.

Per combattere il freddo di questi giorni, il malcapitato ha acceso un braciere le cui esalazioni gli hanno fatto perdere la coscienza.

A trovare il pensionato è stata la moglie, che avendo provato inutilmente a chiamarlo al telefono lo ha raggiunto nella rimessa.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che  hanno trasferito l'anziano all'ospedale di Lamezia Terme.

L'uomo è stato, infine, trasportato presso il nosocomio di Messina per essere sottoposto a camera iperbarica. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.