Minaccia moglie e figlia con un coltello ed un ferro rovente, arrestato

I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Rossano e gli agenti della Squadra volante del Commissariato di Corigliano Rossano hanno tratto in arresto, per il reato di maltrattamenti in famiglia, S. P., di 57 anni.

In particolare, in seguito ad un litigio, scoppiato per futili motivi, l’uomo si sarebbe scagliato contro la moglie e contro la figlia.

Sarebbero, quindi, seguite minacce con un coltello e con un ferro incandescente.

L’uomo avrebbe, inoltre, provocato delle ustioni sulla mano della consorte.

I carabinieri ed i poliziotti, giunti prontamente presso l’abitazione, hanno trovato madre e figlia per strada, mentre l’uomo è stato trovato in casa.

Alle due donne sono state fornite le cure del caso presso l’ospedale di Rossano, mentre l’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Castrovillari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.