Serre: scoperti 6 lavoratori in nero, denunciato titolare di una ditta boschiva

Durante un controllo effettuato a carico di un'azienda boschiva di Fabrizia, i carabinieri della locale Stazione e del Nucleo ispettorato del lavoro di Vibo Valentia (Nil), hanno individuato sei lavoratori in nero.

In particolare, durante un sopralluogo in due cantieri dell'azienda, i militari hanno identificato gli operai al lavoro.

L'attività ispettiva ha permesso di scoprire la presenza di sei lavoratori senza regolare contratto, di cui uno minorenne. 

Dai successivi accertamenti è emersa, inoltre, l'assenza della documentazione relativa alla visita di controllo.

Al termine delle verifiche, oltre ad elevare sanzioni amministrative per 25 mila euro, gli uomini dell'Arma hanno sospeso l'attività lavorativa della ditta.

Il proprietario della società, un trentatreenne originario di Chiaravalle Centrale, è stato invece deferito alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.