In auto con 120 grammi di cocaina, corriere della droga finisce in manette

Un uomo di 46 anni originario di San Ferdinando (Rc) è finito in manette, dopo essere stato sorpreso in auto con 120 grammi di cocaina.

A stringere le manette attorno ai polsi del quarantaseienne, sono stati i finanzieri delle Compagnie di Reggio Calabria e Villa San Giovanni.

L'uomo è stato intercettato dalle fiamme gialle, durante un servizio di controllo effettuato presso gli imbarcaderi per la Sicilia, a Villa San Giovanni. 

È scattato, quindi, un controllo durante il quale, il fiuto di “Edin”, un cane antidroga in dotazione alla Compagnia di Reggio Calabria, ha permesso di rinvenire nel veicolo dell'arrestato poco meno di 120 grammi di cocaina.

Dopo aver sequestrato lo stupefacente, i militari hanno tratto in arresto l'uomo, il quale, al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale “Arghillà” di Reggio Calabria.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.