Donna trovata morta in un residence, indagano i carabinieri

Il corpo senza vita di una quarantenne è stato rinvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, a Santa Maria del Cedro, nell'Alto Tirreno cosentino.

La donna, di nazionalità senegalese, è stata trovata morta da alcuni vicini, nella stanza di un residence in cui viveva.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Scalea, che hanno avviato gli accertamenti necessari per chiarire la causa del decesso.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.