Giallo a Vibo, scomparse sette bare dal cimitero

Sette bare sono letteralmente scomparse da una cappella gentilizia del cimitero di Vibo Valentia.

La scoperta è stata fatta ieri, quando un visitatore ha notato che qualcuno aveva rotto le lapidi e portato via le bare.

Come se non bastasse, sul posto è stato rinvenuto un sacchetto di plastica, con all'interno i poveri resti dei defunti tumulati nelle bare trafugate.

Sull'incredibile episodio hanno avviato le indagini i carabinieri della locale compagnia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.