Vibo: scoperta una bisca clandestina, denunciate 9 persone

I militari del Comando compagnia carabinieri e del Gruppo guardia di finanza di Vibo Valentia, hanno scoperto una bisca clandestina attiva in un circolo privato del capoluogo di Provincia.

L’operazione è scattata intorno alle 20 di ieri, quando le forze dell'ordine hanno fatto irruzione, cogliendo in flagranza i giocatori seduti ai tavoli con ingenti quantitativi di fiches davanti alle loro postazioni.

Il locale è stato sottoposto a sequestro, insieme a migliaia di euro in contanti custodite nella cassa del locale.

Durante il controllo, i militari sono riusciti a mettere le mani su alcuni appunti, grazie ai quali è stato possibile risalire all'identita dei partecipanti ed alle quote versate per sedere al tavolo da gioco.

Al termine dell'operazione sono stati denunciati: il legale rappresentante del circolo, che dovrà rispondere del reato di “esercizio aggravato di giochi d’azzardo” ed altre 8 persone, residenti anche fuori provincia, ritenute responsabili di “partecipazione a giochi d’azzardo”.

Nel corso dell’attività, carabinieri e finanzieri avrebbero, inoltre, acquisito elementi che avrebbero permesso d'individuare la presenza di figure organiche alla ’ndrangheta.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.