Orrore in Calabria, dà fuoco all'auto con dentro l'ex moglie

Orrore davanti ad una scuola di Reggio Calabria, dove intorno alle 8,30 di oggi, un uomo originario di Napoli, ha dato fuoco all'auto nella quale si trovava l'ex moglie.

Dopo aver aperto lo sportello e versato liquido infiammabile, il criminale ha innescato l'incendio, provocando alla donna gravi ustioni in diverse parti del corpo.

Una volta compiuto l'inqualificabile gesto, l'uomo, che era evaso dai domiciliari ad Ercolano, si è dato alla fuga.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.