Schiavizzano e violentano una donna per vent'anni, arrestati

La polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa gip presso il Tribunale di Reggio Calabria, a carico di R.R., 70 anni, di Cittanova (RC) e F.R.D., 55 anni, di Polistena (RC), ritenuti responsabili, l'uno, del reato di riduzione in schiavitù e, l'altro, di atti persecutori aggravati, ai danni di una donna che, dopo oltre un ventennio di vessazioni e violenze, ha trovato il coraggio di reagire ai suoi aguzzini denunciando le violenze subite.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.