Sequestrati 128 animali ed un manufatto abusivo

Un manufatto abusivo e 128 capi di bestiame sono stati posti sotto sequestro dagli uomini della Stazione carabinieri Parco di Cerchiara di Calabria.

Il sequestro è stato eseguito durante un servizio di controllo effettuato in diversi allevamenti attivi nei comuni di Francavilla Marittima e Cerchiara di Calabria.

Nel corso dell'attività, condotta in collaborazione con il servizio veterinario distretto sanitario “Jonio Nord” di Trebisacce, sono stati effettuati quattro sequestri cautelativi sanitari di ovicaprini e suini ed elevate sanzioni amministrative per circa 8 mila.

Le verifiche a carico di immobili costruiti o ristrutturati in zone ricadenti nell’area protetta del Parco nazionale del Pollino hanno portato al sequestro, nel comune di Cerchiara, di un manufatto destinato ad abitazione, privo del permesso a costruire, del nulla osta dei beni ambientali e del parere dell’ente Parco per il quale tre persone sono state deferite alla Procura della Repubblica di Castrovillari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.