Sequestrato sfasciacarrozze abusivo, denunciato il titolare

Lo sfasciacarrozze scoperto a Longobucco Lo sfasciacarrozze scoperto a Longobucco

Uno sfasciacarrozze abusivo è stato sequestrato dai carabinieri forestale della Stazione di Rossano in località “Destro”, nel comune di Longobucco.

Il sequestro è scattato durante un sopralluogo nel corso del quale i militari hanno rinvenuto numerosi rifiuti speciali pericolosi e non, provenienti in gran parte dal recupero e smontaggio di veicoli.

Dopo aver verificato che l'attività veniva esercitata senza alcuna autorizzazione, gli uomini dell'Arma hanno denunciato il titolare per “attività di gestione non autorizzata di rifiuti”, “attività di gestione di veicoli fuori uso e dei rifiuti costituiti dai relativi componenti e materiali” e “attività svolta in area sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.