"L'arte e il paesaggio", il volume di Giorgio Ceraudo sarà presentato a Catanzaro

La copertina del libro "L'arte e il paesaggio" di Giogio Ceraudo La copertina del libro "L'arte e il paesaggio" di Giogio Ceraudo

Venerdì 26 aprile 2019, alle ore 17.00, a Catanzaro, presso il Salone del Palazzo della Provincia, sarà presentato il volume di Giorgio Ceraudo dal titolo "L’Arte e il paesaggio - Le belle contrade" (Rubbettino Editore).

Interverranno all’iniziativa, moderata dallo Silvio Rubens Vivone, Ivan Cardamone, vicesindaco e assessore comunale alla cultura; Teresa Gualtieri, presidente nazionale federazione Club per l’Unesco; Francesco Cuteri, archeologo; Rosanna Caputo, storico d’arte e l’autore del volume.

Giorgio Ceraudo, architetto, già  Soprintendente per i Beni culturali della Calabria, ha presentato il suo lavoro, a Palazzo Arnone di Cosenza, evidenziando le tante attività espletate durante la sua gestione riscuotendo attenzione e interesse.

Nell’incontro catanzarese si farà il punto sull’impegno profuso da Ceraudo per dare centralità al Complesso monumentale del San Giovanni, al Palazzo Fazzari, al Palazzo Alemanni, al restauro e alla valorizzazione del Parco archeologico e museale della Roccelletta di Borgia e agli altri gioielli architettonici che contraddistinguono la città di Catanzaro e la sua provincia.

Non mancheranno, ancora, analisi e approfondimenti sui tanti tesori d’arte del catanzarese presentati in mostre di straordinaria valenza culturale: “Andrea Cefaly e la scuola di Cortale”;  la mostra internazionale “Mattia Preti il Cavaliere Calabrese”, etc..

L’iniziativa metterà in primo piano le potenzialità che detiene la Calabria in un settore strategico, la cultura appunto, per uno sviluppo e una crescita economica e sociale non più rinviabili.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.