Domani la XXII° edizione del premio "Città del sole"

Domani (4 maggio), alle ore 17.30, presso il Palazzo San Bernardino di Rossano, prenderà il via la XXII° edizione del Premio la Città del sole, per i Calabresi di Calabria, organizzato dalla associazione omonima, composta da 20 Club Rotary di Amantea, Catanzaro, Cosenza, Cosenza Nord, Florense di San Giovanni in Fiore, Lametia Terme, Locri, Mendicino Serre Cosentine, Nicotera Medma, Paola, Petilia Policastro Valle del Tacina, Pollino Castrovillari, Reggio Calabria Est, Reggio Calabria Sud, Rende, Rossano “Bisantium”, Santa Severina, Soverato, Tropea e Vibo Valentia, dedicato ai Calabresi di Calabria, cioè a tutte quelle persone che sono rimaste in questa terra difficile per combattere e dare lustro alle proprie comunità.

Verranno premiati: per l’l’agricoltura, Pierluigi Taccone; per l’imprenditoria, Francescantonio Stillitani; per la letteratura, Giusy Staropoli Calafati; per la magistratura, Nicola Gratteri; per la medicina, Franco Iuliano; per la musica, Lorenzo Stasi; per la professionalità, Filippo Zama; per la ricerca, Riccardo Berardi e Pasquale Alfano; per lo spettacolo, Federico Veltri; per lo, sport Luca Valentini. Premio speciale a Nino De Lorenzo.

La manifestazione, dopo i saluti del presidente del Club Rotary di Rossano, Giuseppe Franco, del past governor distretto 2100 Rotary International, Luciano Lucania, e del presidente dell’associazione La Città del Sole, Giacomo Saccomanno, condotta da Mariarosaria Russo, sarà allietata dalla fisarmonica del maestro Gennaro Ruffolo.

Le conclusioni saranno affrontate dal governatore del distretto 2100 del Rotary international Salvatore Iovieno. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.