Premiati i vincitori della terza edizione del concorso giornalistico “Giuliano Sangineti”

Si è svolta questa mattina presso la sala consiliare di Castrovillari la premiazione della terza edizione del Premio giornalistico “Giuliano Sangineti”.

Il concorso, organizzato dall’Associazione culturale pensieri Stilografici e dal club di servizio Lions di Castrovillari, e stata patrocinata dal comune di Castrovillari e dal Circolo della stampa.

Come ogni anno due le sezioni in gara, fotografia e articolo o saggio breve, riservate agli studenti delle classi terze, quarte e quinte degli istituti superiori.

La manifestazione, presentata dal giornalista Vincenzo Alvaro e introdotta dal presidente dei Lions club Michele Martinisi e da Stefania Ruotolo moglie di Sangin, ha registrato gli interventi del vice sindaco della città del Pollino,  Francesca Dorato; della dirigente scolastica, Elisabetta Cataldi e del presidente del Circolo della stampa Pollino - Sibaritide, Mario Alvaro.

La sezione carta stampata, la cui giuria era composta dai giornalisti Anna Rita Cardamone, Francesca Aversa, Mario Alvaro, Emanuele Armentano, Antonella Salerni, Rosanna D’Agostino e Laura Capalbi, ha conferito il primo premio a Federica Diodati dell’Ipsia di Castrovillari.

Secondo posto per Angelica Cassese (Ipsia), terzo ex aequo per Irene Carrieri ( liceo scientifico) e Sabrina Di Ceglie (Ipsia).

La sezione fotografica la cui giuria tecnica è stata affidata agli esperti del settore di “Fosbury Style Visual Art”, ha decretato come vincitore, Melania Adduci,  dell’Ipsia di Castrovillari.

Secondo posto per Maria Francesca Iannelli (liceo classico) e terso posto per Eleonora Voto (Ipsia).

Come ogni anno gli organizzatori all’interno della manifestazione premiano un giornalista particolarmente distintosi nella propria attività professionale.

Quest'anno la scelta è caduta sulla giornalista Alessia Principe, blogger e cronista, autrice del romanzo "Tre volte", con la seguente motivazione: “dopo essersi affermata come giornalista, attenta e fedele nella notizia, ha saputo trasferire nella letteratura la sua arte di scrittura, regalando ai lettori del suo libro sorprese e fascino dal tratto inconfondibile”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.