A Soverato il “Comess 2019”, focus scientifico sulla medicina dello sport

Un congresso medico-scientifico di portata nazionale, con autorevoli relatori provenienti da tutta Italia.
 
E' il “Comess 2019” che si svolgerà a Soverato il prossimo 25 maggio a partire dalle ore 8.30 presso il teatro comunale. Presieduto dal dottor Domenico Mammone, il congresso, accreditato Ecm, affronterà il tema delle “Nuove frontiere in medicina dello sport. Update in cardiologia, alimentazione, traumatologia e riabilitazione”.
 
“Da quando numerosi studi hanno dimostrato come la non-attività rappresenti un fattore di rischio alla stregua di molte patologie che affliggono la società moderna - anticipa il dottore Mammone - sempre più persone si avvicinano al mondo dello sport. La medicina dello sport assume così il ruolo fondamentale di medicina preventiva a tutela non solo della pratica agonistica ed amatoriale ma anche nei riguardi di tutta la popolazione.
 
Scopo del nostro incontro sarà quello di analizzare vari aspetti che possono pregiudicare la salute di chi svolge attività sportiva sia di tipo agonistico che non agonistico, dalla prevenzione dei gravi danni alla salute che possono insorgere in occasione dell’attività sportiva intensa e alla diagnosi precoce delle patologie, specie cardiovascolari, che possono precludere un’attività di tipo agonistico”.
 
Il convegno, indirizzato  diverse figure professionali, vuole rappresentare un’occasione di reale approfondimento e di proficuo confronto sui vari aspetti della medicina sportiva: dalle strategie di tipo preventivo, alla cardiologia dello sport. Ampio spazio sarà dedicato alla morte cardiaca improvvisa da sport, agli aspetti traumatologici, alla nuova frontiera rappresentata dalla sport-terapia, all’alimentazione.
 
La parte relativa alla componente medico legale andrà a completare il panorama didattico del congresso. Agenzia provider “Service Management”. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.