Calabria, doppia scossa di terremoto nella notte

Una scossa di terremoto di magnitudo ML 3.0  è stata rilevata alle 4.40 della notte scorsa nel mar Jonio, al largo della costa calabrese.

I sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno individuato l'ipocentro ad una profondità di quaranta chilometri.

Pochi minuti prima, alle 3.37, un altro sisma, di magnitudo M.L 2.8, era stato localizzato, ad otto chilometri di profondità, a Santa Sofia d'Epiro, nel Cosentino.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.