Il memoria day del SAP approda a Vibo Valentia

Ha preso il via l'edizione 2019 del Memorial Day organizzato dal Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), nella cui rassegna s'inserisce il Cammino della Memoria.

Le iniziative sono organizzate in ricordo di tutte le vittime della mafia, del terrorismo e di ogni forma di criminalità, morte per il nostro Paese.

L’intento è quello di non dimenticare il loro sacrificio ed onorare la loro memoria.

Come ogni anno il Cammino della Memoria seguirà l’itinerario della cosiddetta via Micaelica, partendo da Piazza San Pietro a Roma, fino ad arrivare a Monte Sant’Angelo, nel Gargano, presso il santuario di san Michele Arcangelo.

All’itinerario si aggiungeranno anche le cosiddette “staffette” della Memoria che partiranno dalle città di Aosta, Udine, Trieste, Palermo e Reggio Calabria, per confluire poi l’ultimo giorno presso Monte Sant’Angelo.

Tutte le celebrazioni negli ambiti del Memorial Day, si concluderanno martedì 21 maggio, con la commemorazione del milite ignoto presso l’Altare della Patria a Roma.

Il SAP Vibonese riceverà presso la locale Scuola Allievi Agenti, la carovana che dopo aver attraversato la Sicilia risale la Calabria in direzione Monte Sant’Angelo.

Ad attenderli il gruppo ciclistico Fiab Bicinsieme San Costantino Calabro che, anche quest’anno, onorerà Antonio Montinaro, assistente della polizia di Stato morto nell’attentato di Capaci e tutti gli uomini e le donne che hanno dato la loro vita al servizio del nostro Paese.

L’arrivo della carovana è previsto per giorno 16 maggio alle ore 17.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.