Controlli dei carabinieri forestale, sequestrati diversi animali

Durante un controllo effettuato in località Profondiero del comune di San Nicola Arcella (Cs), i carabinieri forestale della Stazione di Orsomarso hanno sequestrato 28 pecore e 13 capre, perchè prive degli auricolari identificativi.

Oltre a subire il sequestro degli animali, il proprieatario è stato sanzionato con una multa da 13 mila euro per omessa istituzione del registro di stalla e per la mancata registrazione aziendale.

Altri 24, tra ovini e caprini, sono stati sequestrati in località Arcomagno di San Nicola Arcella, perché trovati a pascolare incustoditi in un'area percorsa dal fuoco.

Dai successivi controlli è emerso che alcuni animali erano privi d'identificazione, mentre altri erano di proprietà di allevatori di comuni limitrofi.

In questo caso, uno dei proprietari è stato denunciato per appropriazione indebita e diffusione di malattie infettive.

Infine, in località Santa Barbara del comune di Scalea, i militari hanno sequestrato sette maiali privi di auricolari identificativi.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.