Giallo in Calabria, coniugi trovati morti in un condominio

I cadaveri di una coppia di coniugi, di 84 anni e 76 anni, sono stati trovati nel cortile del condominio nel quale marito e moglie vivevano, nel quartiere Gallico Marina, a Reggio Calabria.

A fare la scoperta è stato un congiunto delle vittime, che ha immediatamente allertato le forze dell'ordine.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia di Stato che stanno cercando di determinare la dinamica dell'accaduto.

Allo stato non si esclude l'ipotesi che possa trattarsi di omicidio-suicidio.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.