Operavano senza autorizzazione allo scarico, denunciati i titolari di sei lavanderie

I carabinieri forestale della Stazione di Corigliano-Rossano, di altre Stazioni del territorio e del Nipaaf hanno denunciato i proprietari di sei lavanderie per mancata autorizzazione allo scarico e, nel caso di “lavanderie a secco”, per non aver effettuato la necessaria comunicazione in merito alle emissioni in atmosfera prodotte dalle lavatrici industriali.

Oltre ad aver denunciato le sei persone, i militari hanno sequestrato diverse lavatrici e lavasecco, contestando sanzioni amministrative per oltre 10 mila euro per omessa detenzione o mancato aggiornamento del registro di carico e scarico dei rifiuti pericolosi.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.