Stalking ai danni dell'ex fidanzata, misura cautelare per un 42enne

I poliziotti della squadra mobile di Cosenza hanno dato esecuzione all’ordinanza d'applicazione della misura cautelare personale, emessa dal gip presso il locale tribunale, nei confronti di M.A., di 42 anni, abitante nel circondario cosentino.

L'indagato si sarebbe reso responsabile del reato di stalking nei confronti dell'ex fidanzata di 40 anni.

 Una volta rintracciato, l'uomo è stato accompagnato in questura dove gli è stato notificato il provvedimento che dispone il divieto di comunicare e di avvicinarsi ad una distanza non inferiore a 200 metri da tutti i luoghi frequentati dalla donna ed in modo particolare il luogo in cui abita.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.