Terremoto di magnitudo 2.9 nello Stretto di Messina

Un terremoto di magnitudo 2.9 è stato rilevato alle 16,32 di oggi nelle acque dello Stretto di Messina.

I sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno localizzato il sisma ad una profondità di 70 chilometri.

Il centro abitato più vicino all'epicentro è Villa San Giovanni, tuttavia la scossa è stata avvertita distintamente sia a Messina che a Reggio Calabria. Le due città distano rispettivamente 11 e 19 chilometri dall'area in cui ha avuto origine l'evento.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.