Pensionato 87enne tenta il suicidio, salvato dai carabinieri

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro e della locale Stazione sono intervenuti nel centro cittadino di Mesora per soccorrere un 87enne che, chiamando l’utenza di emergenza “112”, aveva manifestato all’operatore della centrale operativa la volontà di suicidarsi.

Il carabiniere, in attesa dell’arrivo sul posto della pattuglia, è riuscito ad intrattenere al telefono l’anziano provando a dissuaderlo dall’insano gesto.

L’immediato intervento dei militari dell’Arma ha permesso di bloccare l’uomo, con intorno al collo una corda fissata ad un gancio del soffitto.

Dopo essere stato tranquillizzato, il pensionato è stato affidato alle cure dei sanitari del 118 di Crotone. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.