Gagliato, al via la dodicesima edizione del Festival delle Nanoscienze

Da sx: Caterina Vaiti, il sindaco di Gagliato Salvatore Sinopoli, Paola Ferrari e Giovanni Sinopoli Da sx: Caterina Vaiti, il sindaco di Gagliato Salvatore Sinopoli, Paola Ferrari e Giovanni Sinopoli

Al via la dodicesima edizione di NanoGagliato, il festival internazionale della scienza che, ogni anno, ospita nel piccolo comune calabrese di Gagliato (Cz) alcuni tra i più importanti ricercatori e docenti di nanotecnologie a livello mondiale.

Dal 13 al 15 luglio saranno oltre sessanta le presenze, tutte di altissimo profilo accademico e scientifico, previste nel programma 2019.

Tra gli altri: Frauke Alves, Gianaurelio Cuniberti, Rana Dajani, Marco Farina, Mei Lin Fung, Tess Mateo, Lorenzo Pradella, Anthony e Annette Guiseppi-Elie, Massimo Fresta, Donatella Paolino, Gianni Ciofani, Joy Wolfram, Gary Brewster, Steve Conlan, Barbara Bass, Home Quintana, Antonella Calabretti, Elena Centemero, Bruna Corradetti.

Fra gli ospiti speciali, i coniugi Juanita e Rudy Rasmus, artefici con la cantante Beyoncé di un progetto abitativo per i senza tetto di Houston, l'antropologo Marlon Hall, il designer Guido Bottazzo e lo yoga master Robert Boustany. Le attività sono state illustrate in conferenza stampa da Paola Ferrari, presidente dell'Accademia di Gagliato, e dal sindaco Salvatore Sinopoli.

Non mancherà, ovviamente, Mauro Ferrari, cofondatore del festival e appena nominato Presidente del Consiglio Europeo della Ricerca. Incarico che assumerà a partire dal mese di gennaio del 2020. Le conversazioni scientifiche verteranno sulle sfide mediche che possono trovare soluzioni con le nanotecnologie e sul concetto di “scienza per la giustizia globale”. In parallelo andrà avanti il programma di NanoPiccola, aperto ai ragazzi dai 4 ai 18 anni.

Grande serata in piazza il 14 luglio alle ore 21. Mentre il 15 sarà dedicato alla tradizionale alba a Soverato: una sessione speciale condotta da Mauro Ferrari, alle 5.30 del mattino, sulla spiaggia del Lido San Domenico.

Quest'anno l'Accademia lancerà una nuova e importante iniziativa: l'Accademia di Gagliato Globale, la cui missione sarà quella di replicare l'esperienza di NanoGagliato ovunque nel mondo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.