Autolavaggi irregolari nel Vibonese, sanzioni e denunce

I carabinieri forestali del Gruppo di Vibo Valentia hanno denunciato 6 persone, "per lo scarico non autorizzato di reflui industriali non pericolosi nella pubblica fognatura o al suolo e/o per gestione illecita di rifiuti, in particolare fanghi prodotti dall’esercizio delle attività di autolavaggio".

Durante l'operazione denominata "Car wash", nel corso della quale sono stati controllati 20 autolavaggi attivi nel Vibobese, i militari hanno sequestrato due attività ed elevato sanzioni amministrative per l‘omessa o irregolare tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti, per un totale di circa 15 mila euro.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.