Riaperta al traffico la strada provinciale 23 nel tratto Joppolo - Coccorino

È stata riaperta al traffico la strada provinciale 23 nel tratto Joppolo Coccorino, in provincia di Vibo Valentia.

La riapertura si è tenuta alla presenza del Ministro Danilo Toninelli, del vice prefetto di Vibo Valentia Eugenio Pitaro, dell’amministratore delegato di Anas Massimo Simonini, dell’assessore alle Infrastrutture della Regione Calabria Roberto Musmanno, del presidente della Provincia di Vibo Valentia Salvatore Solano e del sindaco di Joppolo Carmelo Mazza.

Gli interventi che hanno permesso di riaprire l'arteria stradale sono stati definiti dalla convenzione siglata tra Anas, Regione Calabria, Provincia di Vibo Valentia, Comune di Joppolo, e dal dipartimento di Biologia, ecologia e scienze della terra dell’Università della Calabria, per un importo di circa 4 milioni di euro, e hanno riguardato la messa in sicurezza della strada provinciale danneggiata e interdetta al traffico al mese di novembre 2017 a causa della caduta di un masso di grosse dimensioni.

Oltre alla campagna di indagini per la perlustrazione del costone, realizzata dal dipartimento di Biologia, ecologia e scienze della terra dell'Unical, sono state eseguite le operazioni di “disgaggio” dei blocchi rocciosi in condizioni di maggiore criticità, seguite dall’installazione di nuove reti paramassi con l’ausilio di un elicottero per un estesa di circa diciottomila metri quadri e da interventi di ripristino del piano viabile.

La riapertura al traffico è avvenuta nel pieno rispetto del cronoprogramma lavori, al fine di garantire l’accessibilità a vaste zone del comprensorio di Joppolo e del Vibonese, di importante vocazione turistica ma sostanzialmente non collegate al resto del territorio.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.