Calabria: intercettata barca con 31 migranti a bordo, arrestati tre scafisti

Tre cittadini ucraini P. V., di 36 anni, T. I.(32) e S. S. (31) sono stati arrestati a Crotone perchè ritenuti colpevoli di avere, in concorso tra loro, effettuato il trasporto di stranieri nel territorio dello Stato.

In particolare, i tre sarebbero gli scafisti della barca a vela con 31 migranti a bordo, intercettata ieri nelle acque del mare Jonio, al largo di Torre Melissa.

Una volta scortata nel porto di Crotone, dall'imbarcazione sono scesi i passeggeri che sono stati condotti presso il Regional hub Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto (Kr).

Contestualmente, gli uomini della locale squadra mobile e della Sezione operativa navale della guardia di finanza, hanno individuato e tratto in arresto i tre cittadini ucraini, i quali, al termine delle formalità di rito sono stati tradotti nella casa circondariale di Crotone.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.