In auto con eroina e cocaina, 43enne in manette

Lo stupefacente rinvenuto dai carabinieri a Trebisacce Lo stupefacente rinvenuto dai carabinieri a Trebisacce

I carabinieri della Stazione di Trebisacce hanno tratto in arresto, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, L.L di 43 anni.

Dopo essere stato bloccato mentre si trovava al volante di una Fiat Stilo, l’arrestato è stato trovato in possesso di sei grammi di eroina.

Lo stupefacente è stato rinvenuto in un involucro occultato sotto il sedile lato guidatore.

Durante la successiva perquisizione personale, nella tasca del pantalone dell’uomo, i militari hanno rinvenuto un ulteriore involucro contenente cocaina.

Esteso il controllo a casa del 43enne, i carabinieri hanno scoperto, nascosto in un comodino, un coltello intriso di droga, diverse bustine e stagnola per il confezionamento e un bilancino di precisione.

Per L.L. sono quindi scattate le manette.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.