Scoperto lido abusivo, scatta il sequestro

Durante uno dei servizi di controllo predisposti nell’ambito del progetto “il blu…nell’Estate”,  gli uomini del Commissariato di Corigliano Rossano e della locale Capitaneria di Porto - Guardia Costiera hanno sequestrato una struttura balneare gestita da C.R.A., di 63anni.

Il provvedimento è stato assunto poiché, per gli investigatori, la struttura sarebbe stata allestita su un’area demaniale marittima, occupata abusivamente.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.