Alcolista minaccia e picchia la madre, arrestato

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato in flagranza di reato un sorvegliato speciale, B.L., di 40anni, per maltrattamenti in famiglia e violazione della sorveglianza speciale.

Tutto ha avuto inizio la scorsa notte, quando al 112 è arrivata la segnalazione di una furibonda lite in un’abitazione della frazione Doria di Cassano all’Ionio.

Arrivati sul posto, i militari della locale Tenenza hanno trovato sulla porta di casa una donna tremante e spaventata che ha raccontato di essere stata aggredita e minacciata dal figlio, con un coltello da cucina.

Quando l’uomo, che stava letteralmente distruggendo la casa, si è accorto di cosa stava accadendo è uscito di casa e si è nuovamente scagliato contro la madre.

Una volta bloccato, l’esagitato è stato arrestato e tradotto in carcere con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e violazione della misura di prevenzione personale.

La donna, dopo essere stata visitata dalla guardia medica, ha formalizzato la denuncia in caserma, affermando di essere, da anni, vittima dei maltrattamenti del figlio alcolista.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.