Trovato con un chilo d'eroina, 23enne finisce in manette

Un cittadino bulgaro, Dimitrov Tododov Dimitar, di 23 anni, è stato arrestato a Crotone dalla polizia di Stato, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolate, durante una perquisizione a casa del giovane, i poliziotti hanno rinvenuto un chilo e 58 grammi d'eroina.

Una volta sequestrato lo stupefacente, gli agenti hanno tratto in arresto il 23enne.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.