Furgone distrutto da un incendio di probabile origine dolosa

Un furgone adibito ad officina mobile è andato a fuoco questa mattina sul monte Reventino, nel comune di Decollatura.

Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia Terme.

Una  volta domato l’incendio, i pompieri hanno rinvenuto nel furgone una bombola di Gpl aperta, che è stata immediatamente messa in sicurezza.

Dal canto loro, i carabinieri hanno effettuato i rilievi del caso, al fine di chiarire l’origine del rogo.

Tuttavia, al momento, l’ipotesi più accreditata sembra essere quella dolosa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.