Sorpreso a tagliare una quercia in area protetta, 64enne finisce in manette

I carabinieri della Stazione di Savelli (Kr) hanno tratto in arresto un 64enne del luogo per furto aggravato.

In particolare, l'uomo è stato sorpreso in località Mezzocampo, nel Parco nazionale della Sila, mentre stava tagliando abusivamente una quercia.

Oltre ad arrestare il 64enne, i militari hanno sequestrato l'attrezzatura usata per il taglio e la legna appena tagliata.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.