Rissa e minacce, tre cittadini extracomunitari denunciati a Crotone

Tre cittadini extracomunitari sono stati denunciati, a Crotone, per reati contro la persona.

In particolare, in seguito ad una chiamata al 113 con la quale era stata segnalata una rissa, gli uomini della locale questura sono intervenuti in una via del centro storico della città pitagorica.

Giunti sul posto, hanno sorpreso un uomo di origine gambiana che cercava di colpire, con un’asse di legno,  un afghano, che, a sua volta, aveva in mano tre sassi.

Dopo essere stati bloccati, entrambi i protagonisti della lite sono stati denunciati.

Stessa sorte è  toccata ad un  somalo che, in evidente stato d’ebbrezza, dopo aver minacciato i passanti con una bottiglia di vetro, ha cercato di resistere ai poliziotti.

Per tale ragione, una volta bloccato ed accompagnato in questura, l’uomo è stato denunciato per minaccia aggravata, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.