Bypass per rubare l'energia elettrica del negozio, commerciante finisce nei guai

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cirò Marina (Kr), supportati da personale tecnico della società E-Distribuzione, hanno tratto in arresto un commerciante di 46 anni.

L'uomo è accusato di aver realizzato un bypass che gli avrebbe permesso di rubare l'energia elettrica necessaria per alimentare il negozio.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.