Serra si prepara alla festa di san Bruno. IL PROGRAMMA

L'arcipretura di San Biagio vescovo e martire ha diramato ufficialmente il programma dei festeggiamenti religiosi e civili in onore del santo patrono Bruno.
 
Dal punto di vista dei riti religiosi, è già in corso il novenario con le sante messe celebrate nella chiesa Matrice alle ore 7:30 e 18:00.
 
Sabato 5 ottobre, vigilia della solennità di san Bruno, alle ore 16:00 avrà inizio il corteo delle confraternite che muoverà in direzione della Certosa per prelevare il busto argenteo reliquiario.
 
Dal 5 all'11 ottobre, alle ore 21:00, il tradizionale appuntamento con l'Ufficio cantato.
 
Domenica 6 ottobre, festa del Santo, il programma religioso è naturalmente ricco di appuntamenti: alle 7:30 la santa messa; alle 8:30 il canto dell'Ufficio e la messa con le tre congreghe; alle 11:00 la messa cui seguirà la supplica alla Madonna del Rosario.
 
La processione per le vie di tutto il paese avrà inizio alle 14:30; al termine, messa sempre nella chiesa Matrice. Il programma civile, invece, riguarderà solo sabato 5 ottobre ed è stato realizzato con la preziosissima e fattiva collaborazione della Pro loco di Serra San Bruno e delle tre congreghe.
 
Alle ore 21:30 avrà inizio l'esilarante spettacolo del comico Piero Procopio e la buona musica della Tfr Band; alle 22:30 ci sarà lo spettacolo pirotecnico.
 
Il 7 ottobre, dopo la celebrazione serale dell'Ufficio, avrà luogo l'estrazione della riffa.
 
San Bruno ritornerà in Certosa sabato 12 ottobre alle 16:00; prima, alle 15:30, si terrà la benedizione dei bambini.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.