Riconoscimento Dop per il pecorino del Monte Poro, la soddisfazione della Cia

"La Cia – Agricoltori Italiani esprime grande soddisfazione per la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea della domanda di registrazione della Denominazione di origine protetta “Pecorino del Monte Poro”. Cia – Agricoltori Italiani è stata impegnata sin dall’avvio del percorso per il riconoscimento del marchio Dop, prima all’interno della Camera di commercio di Vibo Valentia e poi promuovendo e sostenendo il Consorzio per la tutela del pecorino del Monte Poro. Da alcuni giorni si era in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea della domanda di registrazione, il cui iter è stato seguito passo dopo passo dall’Ufficio qualità della Cia Nazionale e dagli uffici Cia di Bruxelles. La Dop al pecorino del Monte Poro è un riconoscimento importante per la tutela e la valorizzazione di un prodotto che rappresenta non solo una risorsa di pregio del nostro territorio ma anche una parte rilevante della nostra cultura, del nostro saper fare, dei valori legati alla sua terra ed alle aziende che in essa vi operano".

È quanto si legge in una nota del vicepresidente della Cia - Calabria Sud, Nicola Monteleone

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.