Viola il divieto di avvicinamento all'ex, arrestato

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto un 51enne, accusato di maltrattamenti in famiglia e violazione del divieto di avvicinamento all'ex coniuge.

In particolare, l’uomo avrebbe continuato a perseguitare l'ex compagna, nonostante, a giugno scorso, fosse stato raggiunto da un’ordinanza di divieto di avvicinamento alla parte offesa per i reati di maltrattamenti in famiglia.

In diverse occasioni, il 51enne si sarebbe presentato sotto la casa o il posto di lavoro della donna, arrivando, in un’occasione, a seguirla nel parcheggio di un supermercato per cercare di costringerla con la forza a scendere dall'auto.

Pertanto, in seguito all'ennesima denuncia presentata dalla malcapitata, il presunto stalker è stato posto ai domiciliari.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.