Forte scossa di terremoto al largo della costa calabrese

La terra continua a tremare al largo della costa calabrese.

Dopo il sisma di magnitudo 4.1, registrato alle 7.59 di oggi nelle acque del mar Ionio antistanti Isola di Capo Rizzuto (Kr), l'Istituto di geofisica e vulcanologia ha rilevato ben sei scosse di magnitudo compresa tra i 2 e i 2.6 della scala Richter

L'ultimo terremoto in ordine di tempo è stato avvertito alle 16.35.

Al momento non si segnalano danni a persone o cose.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.