Eroina e metadone a casa, manette per un 56enne

I carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato Ernesto Monteleone, di 56 anni, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di eroina, di due flaconi di metadone, di un bilancino di precisione e di oltre 2500 euro in contanti nascosti nella camera dal letto.

Dopo essere stato dichiarato in d’arresto, Monteleone è stato posto ai domiciliari.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.