Sgominata organizzazione dedita alla produzione e al traffico di droga

I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica – Direzione distrettuale antimafia, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale in carcere e agli arresti domiciliari, e reale di sequestro preventivo, nei confronti di 10 reggini, accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla produzione e al traffico di droga e di illecita detenzione, spaccio e produzione di sostanze stupefacenti.

I dettagli dell’operazione, denominata “Pollice Verde”, saranno resi noti nel corso della mattinata.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.