Violenza contro le donne, due ammonimenti nel Vibonese

Nell’ambito delle attività tese al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne, il questore di Vibo Valentia ha adottato due provvedimenti di ammonimento a carico di altrettante persone residenti nel Vibonese.

I destinatari delle misure, secondo le risultanze degli accertamenti e delle attività istruttorie svolte dagli agenti della Divisione anticrimine della questura, si sarebbero resi responsabili di condotte di crescente gravità ai danni delle donne alle quali in passato erano stati rispettivamente legati da rapporti personali e sentimentali.

I comportamenti molesti e minacciosi insistentemente tenuti dai due uomini, avrebbero provocato alle vittime forti preoccupazioni e momenti di evidente paura.

Pertanto, al fine di scongiurare rischi più gravi, sono stati adottati i provvedimenti di ammonimento finalizzati a tutelare l'integrità fisica e psichica delle due donne.

Inoltre, ad una delle persone raggiunte dalla misura, i poliziotti hanno ritirato, a scopo preventivo, una pistola legittimamente detenuta.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.