Morto il 58enne che ieri si era dato fuoco nel Vibonese

Nicola Arcella non ce l'ha fatta. Il 58enne che ieri si era dato fuoco nel cimitero di Stefanaconi (Per leggere la notizia clicca qui) è morto questa mattina nel centro grandi ustionati dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma .

Le condizioni dell'uomo, apparse fin da subito disperate, avevano indotto i medici a disporre il trasferimento nell'ospedale capitolino.

Tuttavia la gravità delle ustioni riportate su tutto il corpo si è rivelata fatale.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.