In auto con 100 grammi di cocaina, arrestati

I militari della Compagnia di Cosenza hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 37enne ed un 36enne originari di Corigliano Calabro (Cs).

I due, durante un posto di controllo effettuato in prossimità dello svincolo autostradale, sono stati trovati in possesso di 100 grammi di cocaina pura.

In particolare, i militari hanno fermato una Mercedes Classe B, il cui conducente ha cercato di allontanarsi prima di essere bloccato da una seconda pattuglia impegnata in un servizio di supporto.

Il passeggero dell’auto, una volta capito di non poter evitare il controllo, sperando di non essere visto, avrebbe gettato dallo sportello del veicolo un involucro di colore bianco.

Gli uomini dell’Arma hanno quindi recuperato ciò che era stato buttato, rinvenendo una grossa pietra di cocaina dal peso di 100 grammi, dalla quale, con l’aggiunta di sostanze da taglio, si sarebbero potute ricavare circa 900 dosi che, vendute al dettaglio, avrebbero fruttato oltre 50 mila euro.

Nel corso dei successivi accertamenti effettuati in caserma, i carabinieri hanno scoperto che il 36enne era sottoposto a sorveglianza speciale.

Pertanto, al termine delle formalità di rito, i due sono stati associati alla casa circondariale di Cosenza.

Al termine dell’udienza di convalida, il 36 enne è stato trattenuto in carcere, mentre per l’altro arrestato è stato disposto l’obbligo di dimora nel comune di Corigliano (Cs).

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.